Home Life & Culture in Svizzera “I dati emancipano la popolazione”